Sua Maestà l’Amarone della Valpolicella davvero Classico: Stropa 2010, Monte Dall’Ora

Al termine di una lunga degustazione in sede, dopo un nero d’Avola da urlo come Don Pasquale 2016 di Marabino e il Primitivo di Gioia del Colle 2015 di Fatalone, ci ha assaliti un dubbio: “Come uscirebbe un Amarone in questa batteria?”. Detto, fatto. Caso ha voluto che passasse di lì lo Stropa 2010 di Monte Dall’Ora, col suo bel pollone di salice intorno al collo della bottiglia a mo’ di cravatta. Preso, stappato, versato.

Accidenti!

Servito a 15°C inizia con una compressione olfattiva che richiede attenzione e regala il piacere dell’attesa. L’idea di densità è immediata: gradualmente si dipana una gamma di odori variegata e profonda che, oltre a confettura di prugne, uva appassita, fondo di caffè e ritorni balsamici, spazia dalla canfora alla buccia di melanzana. Cangiante, ampio e sfaccettato, stratificato, slow. L’ingresso in bocca unisce una materia imponente ad uno scheletro solido che sostiene meravigliosamente alcol (15,5% vol.), estratti (37,34 g/l) e appena 3 g di zucchero residuo. Bellissimo!

A tutto c’è un perché, in fin dei conti.

Stropa arriva dalla collina di Castelrotto, nel cuore della Valpolicella storica, sul dorsale di sud-est di Monte Dall’Ora a circa 150/200 mt s.l.m. su terreni calcarei-calcarenitici di origine eocenica. Le viti vecchie di 50 anni vengono ancora coltivate col sistema della “vite maritata”, cioè filari interotti da alberi ad alto fusto (gelsi, mandorli) che li sostengono. La tradizione di legare i tralci con il resistente e flessibile pollone del salice (stropa) – usanza contro i forti venti invernali che percorrono la collina – è stata mantenuta e viene ricordata in bottiglia. Corvina 50%, corvinone 20%, rondinella 20%, molinara e dindarella 10% vengono coltivate in biodinamica.

Bottiglia ottima su selvaggina e brasati, molto buona su formaggi molto stagionati, perfetta anche da sola. Basta a se stessa.

Commenta!



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi