Il Sidro come non lo avete mai bevuto: un viaggio nella Normandia di Eric Bordelet Pubblicato il 20/06/2017 in Assaggi

Mondo parallelo a quello del vino, alternativo ma non troppo. Tra i frutti fermentati, pochi o nessuno regalano minimamente soddisfazioni assimilabili a quelle dell’uva. Tranne due, e oggi esploriamo un punto di riferimento di livello altissimo. Eric Bordelet è il “sidrologo” numero uno al mondo e la sua storia merita […]


L’Originale di Pierre Gerbais è uno Champagne 100% pinot blanc (oltre ad essere buonissimo) Pubblicato il 12/06/2017 in Assaggi

L’Originale di nome e di fatto! Questo Champagne di Pierre Gerbais si distingue nella linea aziendale perché prodotto nella parcella storica del domaine e con una varietà rara per la zona, 100% pinot blanc. Bottiglia dai molteplici livelli di interesse perché proveniente da “una delle realtà più stimolanti ed innovative […]


Vecchio Samperi di Marco De Bartoli, il mito Pubblicato il 23/05/2017 in Assaggi

Parafrasando George Orwell e la sua Animal Farm, tutti i vini sono uguali ma alcuni sono più uguali degli altri e il Vecchio Samperi di Marco De Bartoli è un concentrato di storia, ostinazione, voglia di riscatto come poche altre bottiglie in giro. Un Marsala da manuale che per assurdo […]


Tra le novità del 2017 che ci hanno convinto: il Rosso della Motta raccontato a due voci Pubblicato il 03/05/2017 in Assaggi

E’ uno dei nuovi ingressi di quest’anno e certamente tra quelli che più ci hanno stupito per almeno un paio di ragioni. Viene dall’Alto Piemonte – che sta cominciando a vivere una stagione di rinnovato splendore grazie ai tanti che si impegnano per produrre vini significativi e raccontarli come si […]


Il talento di Damiano Ciolli per il Cesanese di Olevano Romano: Silene 2015 parla chiaro Pubblicato il 27/04/2017 in Assaggi

Il capitolo delle denominazioni italiani con una storia da raccontare ma un futuro ancora tutto da scrivere è a dir poco ingombrante. Prendiamo il Cesanese di Olevano Romano e tranquilli, se non ne avete mai sentito parlare siete in buona compagnia. Siamo alle porte della capitale, nelle colline tra Roma […]


Signori ma avete assaggiato il Faro 2013 di Giovanni Scarfone? Una roba senza senso Pubblicato il 18/04/2017 in Assaggi

Giovanni Scarfone non sbraccia e non scalpita, ha voce pacata, modi naturalmente gentili e un sorriso sempre disegnato in faccia. Produce nella doc Faro che dire piccola è un eufemismo, illuminata negli anni dal solo Faro Palari, nome forte nella storia del vino sicialiano. Siamo a Faro Superiore, frazione di […]


Marguet e i suoi 4 lieux dits di Champagne nella bolgia del Vinitaly Pubblicato il 14/04/2017 in Assaggi

E’ stata una bella scommessa infilare 4 etichette di Champagne prodotto in quantità omoepatiche all’interno del nostro stand al Vinitaly ma l’occasione di condividere con amici e clienti le poche bottiglie dei lieux dits di Marguet era troppo ghiotta per non essere sfruttata. Benoit Marguet è uno degli interpreti della […]


Grammatica del Barolo, le basi: Serralunga 2013 di Principiano è una meraviglia Pubblicato il 27/03/2017 in Assaggi

Potremmo partire direttamente dall’assaggio perché questo Barolo del Comune di Serralunga d’Alba 2013 di Ferdinando Principiano ci ha letteralmente ammaliato però così faremmo torto a una storia come quella di “Tarzan” che racconta perfettamente gli ultimi 20 e più anni di storia di Langa. A metà degli anni ’90, Principiano […]


Prova su strada: Grace, il nuovo rosato da piscina di Giovanni Arcari e Nico Danesi Pubblicato il 20/03/2017 in Assaggi

Che Giovanni Arcari e Nico Danesi fossero due franciacortini col vizio della sfida è cosa nota. Merito loro è la diffusione del Metodo SoloUva, attraverso cui produrre spumanti con rifermentazione in bottiglia senza l’aggiunta di zuccheri esogeni. Qualcuno auspica addirittura di farne un “Metodo Franciacorta” ma per quanto la strada […]


Occhi aperti sui vini che trascuriamo troppo, tipo il Gutturnio 2013 di Croci Pubblicato il 06/03/2017 in Assaggi

Leggere una cosa del genere non ci ha stupito ma sapendo quanto trascurati siano i vini piacentini non ha potuto che farci immensamente piacere il report della serata di Porthos dello scorso dicembre in occasione dell’incontro dal titolo Scoordinate riflessioni sull’originale irregolarità delle bollicine. In una compagnia di tutto rispetto, […]


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi