Anche il Castellengo di Centovigne tra i “Vini da scoprire”: c’avevamo visto giusto Pubblicato il 17/10/2017 in Assaggi

Vai a vedere che anche questa volta c’abbiamo visto giusto. Già trovare il Cortese di Oltretorrente come scheda d’apertura del volume “Vini da scoprire – La riscossa dei vini leggeri” (Giunti Editore) è stato un bel biglietto da visita ma è sfogliando fino in fondo il libro del trio Castagno-Gravina-Rizzari […]


Volete forse dire di non aver mai bevuto la Valpolicella di Monte Dall’Ora? Pubblicato il 13/10/2017 in Assaggi

Nella storia di Carlo Venturini e sua moglie Alessandra c’è qualcosa di contagioso che riconcilia col mondo, vestendo addosso un senso di pace e soddisfazione. Monte Dall’Ora è proprio questo, un progetto di vita che è famiglia, cantina, matrimonio nel senso più ampio del termine. Giova rivedere saltuariamente il video […]


Il Cortese di Oltretorrente tra i Vini da scoprire di Castagno-Gravina-Rizzari è proprio una bella sorpresa Pubblicato il 05/10/2017 in Assaggi

Quello sui Vini da scoprire è un libro da tenere d’occhio perché il tridente composto da Armando Castagno, Giampaolo Gravina e Fabio Rizzari miscela acume, competenza e doti letterarie non comuni nel panorama del vino italiano. Uscito da pochi giorni il secondo volume, col sottotitolo “La riscossa dei vini leggeri“, […]


Uno Champagne folgorante: Sapience 2007 Extra But di Marguet (contiene aneddoto) Pubblicato il 28/09/2017 in Assaggi

Non sempre le bottiglie più importanti valgono il prezzo del biglietto e per noi l’accessibilità è un valore fondante. Quello di oggi è proprio il caso di una etichetta costosa ma non cara che non fa di certo rimpiangere la scelta, anzi. Lo Champagne Sapience 2007 Extra Brut nasce da […]


Armagnac 1993, Chateau de Léberon: un sogno dal prezzo umano Pubblicato il 19/09/2017 in Senza categoria

Quando l’esclusività ha questo sapore è necessario coltivarla ed essere esclusivi perché i numeri parlano chiaro: 450 litri prodotti per un totale di 900 bottiglie, grado pieno (46,10% vol.): questo Armagnac 1993 dello Chateu de Léberon è qualcosa di semplicemente incantevole e non ci era mai capitato di mettere nel […]


[FORUM] Qual è la tua etichetta Les Caves del cuore? Pubblicato il 12/09/2017 in Assaggi

Per qualcuno è l’Umberta di Fabrizio Iuli, barbera d’ingresso in acciaio fresca e beverina, quotidiana come piace a noi. Altri sono andati in fissa con lo Champagne di Valerie Frison, Goustan o Lalore a seconda delle esigenze. Non manca poi chi ha preso una sbandata per Bukkuram Sole d’Agosto, il […]


Buone nuove: Quarticello di Roberto Maestri. Arrivano nuovi Lambruschi (e non solo) Pubblicato il 08/09/2017 in Eventi

Occhio al listino perché il catalogo Les Caves col mese di settembre si arricchisce di un tassello decisamente contemporaneo e golosissimo. Entra in squadra Quarticello, l’azienda guidata da Roberto Maestri a Montecchio Emilia. Siamo in piene Terre dei Lambruschi e Roberto – quarantenne laureato in viticoltura ed enologia a Bologna […]


Per Vinous di Antonio Galloni abbiamo la miglior cantina e il miglior vino del Lazio Pubblicato il 30/08/2017 in Persone

Il recente articolo di Ian D’Agata sulla rivista online Vinous guidata da Antonio Galloni ci ha strappato un sorriso, anzi più di uno, perché The Wines of Lazio: There’s Potential Gold in Those Hills esplora una regione mai troppo battuta dagli appasionati – il Lazio, appunto – ma soprattutto spende […]


5 cose che Elisabetta Foradori ha raccontato a Repubblica e di cui andiamo molto orgogliosi Pubblicato il 22/08/2017 in Persone

È uscito pochi giorni fa un bellissimo ritratto di Elisabetta Foradori su Repubblica, firmato da Patrizia Capua. Non Repubblica Sapori ma sezione Economia & Finanza, e la notazione non è secondaria. Non servono presentazioni particolari per Elisabetta, grande donna del vino trentino ma soprattutto consolidato punto di riferimento per il […]


Consigli poco teorici e molto pratici per servire il vino con questo caldo bestiale Pubblicato il 11/08/2017 in Assaggi

A mali estremi, estremi rimedi. Stracciate immediatamente il promemoria con la temperatura di servizio dei vini perché quando il gioco si fa duro, i gradi diventano quasi 40 con umidità alle stelle, i veri duri del vino cominciano a giocare. In questi giorni bere vino è impresa titanica e qualsiasi […]


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi